Condizioni di vendita

Accettazione delle Condizioni di Vendita 
 
Il contratto stipulato tra e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'acquisto da parte di CDGL, la quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’acquisto.

L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente.

Effettuando un acquisto nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali ed di pagamento di seguito trascritte.

Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli Art. 3 e 4 del D.Lgs n.185/1999 sulle vendite a distanza.

Viene escluso ogni diritto del Cliente ad un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un acquisto.
 

Modalità di acquisto
 
Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di CDGL al momento dell'inoltro dell'acquisto e visionabili all'indirizzo web https://www.cdgl.it, così come descritti nelle relative schede informative.

Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.

La corretta ricezione dell'acquisto è confermata da CDGL mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente.

Tale messaggio di conferma riporterà un "Numero Acquisto", da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con CDGL.

Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.

Il Cliente se iscritto potrà, inoltre, verificare lo stato del suo acquisto accedendo all’area web a lui dedicata.

Nel caso di mancata accettazione dell'acquisto CDGL si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.

Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi IVA inclusa.

CDGL si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso.

Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, CDGL si riserva il diritto di accettare gli acquisti riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’acquisto dovrà ritenersi annullato.

 Modalità di pagamento

NON C'È NESSUN MINIMO FATTURATO

Acquistando su  CDGL puoi scegliere tra queste Formule di Pagamento:

1) PayPal
2) Bonifico Bancario Anticipato
3) Contrassegno (AGGIUNGERE  07,00 Euro oltre al costo di spedizione)
4) Vaglia postale  
5) Contanti (solo con previo appuntamento e conferma da parte nostra, SENZA COSTI aggiuntivi)
6) Ricarica Postepay
7) Altro a convenirsi, comunicate la modalità
8) Ricariche telefoniche

 

 

PayPal

CDGL offre ai propri clienti la possibilita' di effettuare il pagamento appoggiandosi al servizio offerto da PayPal, il circuito di Pagamenti On-line del Gruppo Ebay, leader delle vendite ed acquisti che si effettuano su Internet.

Per chi non vuol aprire una propria area, PayPal consente di effettuare il pagamento direttamente dalla carta di credito del cliente, senza avere un portafoglio che faccia da tramite.

Acquisti immediati, quindi, possono essere effettuati, con la garanzia della massima sicurezza.

Proprio in termini di sicurezza PayPal investe, annualmente, ingenti cifre per garantire agli intestatari di un suo conto il massimo della riservatezza e la correttezza delle transazioni.

Il tutto, per un modo piu' semplice, veloce e sicuro di acquistare sul Web.

Bonifico Bancario Anticipato

A differenza del Contrassegno, o del pagamento mezzo Carta di Credito, l'acquisto verra' evaso solo al momento dell'accredito dell'importo totale acquisto.

I dati per il Bonifico Bancario sono qui si seguito segnalati

Intestatario: CDGL di Carrera Dario Giovanni.
Indirizzo: Via XXV Aprile, 19

CAP: 20832
Citta': Desio
Provincia: MB

Banca d'appoggio: Banca BPER S.p.A.
Agenzia: Filiale di DESIO

Codice Iban (altri dati saranno comunicati privatamente)
IT (altri dati saranno comunicati privatamente)

 

Contrassegno

Scegliendo questo tipo di pagamento potrai pagare in Contanti al postino (SDA), tale servizio ha un costo aggiuntivo di 09,00€.
 

Vaglia postale

I dati relativi all'intestazione del Vaglia postale sono i seguenti:
CDGL di Carrera Dario Giovanni Via XXV Aprile, 19  20832 Desio (MB), causale riferimento dell'acquisto.

Si chiede cortese riscontro di avvenuto pagamento per mezzo e-mail all'indirizzo:dariocarrera2000@yahoo.it 

o telefono Fax 0362621084

 

Contanti

Solo su appuntamento e conferma da parte nostra, senza costi aggiuntivi

Ricarica Postepay

I dati sono i seguenti: CARRERA DARIO GIOVANNI (altri dati saranno comunicati privatamente), pagamento solo per l' Italia

Ricariche telefoniche: Sono forniti i dati dopo aver effettuato l'acquisto, pagamento solo per l' Italia

Altro da convenirsi, comunicate la modalità

Limitazione delle responsabilità 
 
Utilizzando il nostro Sito ci si assume ogni responsabilità e rischio relativo al suo utilizzo e ogni servizio in esso contenuto.

CDGL non si assume responsabilità per errori od omissioni all’interno del Sito o di qualsiasi sito web cui si possa fare riferimento e collegamento.

In nessun caso il Sito sarà responsabile per ogni danno specifico, incidentale, indiretto o conseguente di qualsiasi tipo, o per ogni qualsiasi danno, inclusi, senza limitazione, quelli risultanti dalla perdita di utilizzo, dati o profitti o sotto qualsiasi teoria di responsabilità, che emerge o è in connessione con l’utilizzo, la comunicazione o la trasmissione di queste informazioni.

Le informazioni contenute in questo Sito possono comprendere imprecisioni tecniche o di altro tipo, oppure errori tipografici.

Vengono effettuate periodiche correzioni alle informazioni qui contenute; queste correzioni saranno inserite nel Sito.

CDGL può effettuare dei miglioramenti e/o le suddette correzioni al sito web in ogni momento.

Tutte le parti di questa esclusione saranno automaticamente applicate a tutti i miglioramenti e a tutte le correzioni appena appaiono sul sito web.

È solo sua responsabilità valutare l’accuratezza, la completezza e l’utilità di tutte le opzioni, avvisi, servizi, merci e altre informazioni fornite attraverso il sito web.

CDGL non garantisce che il sito non subirà mai interruzioni, o che non sarà privo di errori. 

 

Regole per reso merce internazionale

Sono di 30 giorni dal ricevimento della merce per rendere la merce a proprie spese e perfettamente integro, in caso si fosse aperto il pacco e provato il prodotto esso non viene preso in considerazione tale norma. 

Le spese sono a carico dell'acquirente.

Legislazione vigente e competenza 
 
Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del contratto stipulato online dal Cliente CDGL, è sottoposta alla giurisdizione italiana.

Per qualsiasi controversia tra le parti in merito è competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio del Cliente, se ubicati nel territorio italiano.

Qualora il domicilio del Cliente o la sua residenza non siano all’interno del territorio italiano, il Foro competente è quello di esecuzione del contratto.
 
Illegittimità di termini e condizioni 
 
Se per qualunque motivo una parte di questi termini e condizioni risultasse inapplicabile, la validità di termini e condizioni rimanenti non ne sarà inficiata.

Garanzia

Garanzia sui beni di consumo

Il Codice del consumo (decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, emanato ai sensi dell'art. 7 della legge delega 29 luglio 2003 n. 229) estende una "garanzia di conformità" (art. 130 del Codice del consumo) della durata di 2 anni dalla consegna del bene (art. 132 del Codice del consumo) a tutti i prodotti venduti all'acquirente-consumatore, utilizzatore finale, definito come persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

Il Codice del consumo identifica nel venditore (e non più nel produttore/fabbricante) l'unico responsabile della riparazione (o il responsabile in via principale, in quanto anche la garanzia convenzionale o garanzia commerciale del produttore, è regolata dall'art. 130 del Codice del consumo).

La "garanzia di conformità", che riassume sia la garanzia per vizi e difetti, sia la garanzia di buon funzionamento, si applica direttamente e senza nessuna necessità di accettare condizioni contrattuali, che comunque non possono mai essere meno tutelanti delle condizioni di legge.

Il venditore è tenuto a ritirare, senza alcuna spesa, il prodotto difettoso e ad assicurane la riparazione o la sostituzione entro un congruo termine .

Alla figura del venditore si accosta quella dell'installatore, considerando altresì che in diverse situazioni le due figure possono coincidere nel medesimo soggetto (ad esempio, il negoziante da cui si acquista la lavatrice esegue anche l'installazione).

La garanzia si applica similmente anche all'operazione di installazione.

La garanzia si applica non solo per difetti di funzionamento ma anche per scostamenti tra quanto promesso/dichiarato/documentato e quanto acquistato: quantità diversa, prestazioni diverse, aspetti secondari (colore, finitura, ecc.).

Inoltre, anche i prodotti che presuppongono un impiego "intimo" (abiti o calzature, dispositivi di igiene personale, gioielli o trucchi, e simili) rientrano totalmente nella copertura del codice del consumo.

Per acquisti tra professionisti (acquisto con fattura intestata ad un qualsiasi soggetto titolare di partita IVA, impresa o lavoratore autonomo che sia) non si fa riferimento al Codice del consumo, che definisce l'acquirente utilizzatore finale del bene come consumatore (cioè persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta), ma si fa riferimento al Codice civile italiano, che al libro quarto ("Delle obbligazioni") titolo III ("Dei singoli contratti") definisce l'acquirente utilizzatore finale come "compratore", l'art. 1490 c.c regolamenta la garanzia del venditore per i vizi della cosa venduta, e l'art. 1495 c.c. definisce i termini di garanzia della durata di 1 anno dalla consegna del bene.

Pertanto, l'acquisto con fattura intestata a una ditta titolare di partita IVA dà diritto, al "compratore" utilizzatore finale, a fruire di un anno di garanzia su tutti i prodotti, e la normativa di riferimento è il Codice civile italiano, mentre l'acquisto con scontrino fiscale, ricevuta fiscale, o fattura intestata al cliente titolare del solo codice fiscale, dà diritto, al "consumatore" utilizzatore finale, a 2 anni di garanzia su tutti i prodotti, e la normativa di riferimento è il Codice del consumo.

 

Produttori

Chi è Online

Attualmente vi sono 5 ospiti online.
Effettua la registrazione a PayPal e inizia ad accettare pagamenti tramite carta di credito immediatamente.